Omotetia: pantografo di Scheiner
Indice
Omotetia: pantografo di Scheiner
Omotetia: secondo modello
Genesi tridimensionale della omotetia
Tutte le pagine

Il sistema articolato è costituito da quattro aste rigide incernierate nei punti A,B,C e Q scelti in modo da formare un rombo. Il punto O è fissato al piano su cui il meccanismo si muove. Il punto P sull’asta BC è scelto in modo tale che risulti: PC=BC

I punti O, D e Q rimangono allineati durante la deformazione del sistema. Quindi Q e P si corrispondono in una omotetia di centro O.

Considerando P come corrispondente di Q avremo il rapporto di omotetia k=OP/OD=2.

Se, invece, si considera q corrispondente di P, avremo come rapporto di omotetia 1/2

Esplora la macchina (rapporto di omotetia minore di 1)

Zone occupate dal puntatore e dal tracciatore