Le aste PE e PF, di lunghezza l, sono imperniate in P e gli estremi E ed F sono vincolati a scorrere nella scanalatura rettilinea s. Le aste QE e QF, di lunghezza m, sono imperniate in Q.

La corrispondenza fra il punto P e il punto Q non è lineare. Infatti siano x(P) e y(P) le coordinate del punto P. Si ottiene:

x(Q)=x(P)

y(Q)=√(m2-l2+y(P)2)

 

 

 

 

 

Esplorazione della macchina

Macchine e Simulazioni